La selvaggina

Notizie più lette

28

giu

Menu Valtellina: Immagine

Menu Valtellina

Il Ristorante La Trela ama la propria terra e la sua cucina semplice fatta di prodotti freschi e genuini. Chef Mario Saligari, proprietario del ris...

Con l’arrivo dell’inverno, torna la selvaggina!

Il Ristorante La Trela porta sulle proprie tavole i sapori decisi e gustosi delle carni selvatiche, proponendo vari piatti:

 

  • I tagliolini al ragù di capriolo sono una ricetta montana, tipica delle Alpi; in particolare del Trentino e della Lombardia, regioni in cui il capriolo è presente in abbondanza.

    Ottimo primo per chi ama la cacciagione, questo piatto sa regalare i veri gusti della montagna.
    Il capriolo è un animale selvatico, la cui carne è piuttosto pregiata e, come tutta la selvaggina, ha un sapore deciso, ma anche delicato e gustoso.
    Il profumo caratteristico ed il rosso vivace della carne di capriolo, trovano massima espressione in questo ragù di capriolo, perfetto per un pranzo domenicale o per le grandi occasioni.

Si tratta di una pietanza impegnativa e dai lunghi tempi di preparazione, ma comunque piuttosto semplice nel complesso.  
 

  • Il ragù di cinghiale è una versione alternativa e molto saporita del classico ragù: invece del macinato di suino e bovino, si utilizza il cinghiale.
    La carne di cinghiale ha un gusto molto robusto che unisce al sapore della carne suina quello più pungente della cacciagione.
     Si accompagnano perfettamente con le tipiche pappardelle, che si amalgamano al condimento esaltandone il gusto intenso ed unico.

Il ragù di cinghiale compare nelle ricette più antiche e più tradizionali della cucina della Toscana, in particolare della Maremma, zona ricca di selvaggina (specialmente di cinghiali).

-  Salame di cervo: Il Salame al Cervo è il salame dedicato a chi ama la selvaggina, i sapori forti e decisi ma gradevoli. Una specialità tradizionale di montagna, specialmente del Trentino Alto Adige, accompagnata da un buon vino rosso dell’Alto Adige. Morbido e delizioso, questo salame si scioglie in bocca, lasciando una nota speziata al macis.
La carne di cervo è una carne poco calorica e poco grassa, ricca di ferro e niacina.