Insalata di mare

Notizie più lette

28

giu

Menu Valtellina: Immagine

Menu Valtellina

Il Ristorante La Trela ama la propria terra e la sua cucina semplice fatta di prodotti freschi e genuini. Chef Mario Saligari, proprietario del ris...

Oggi vi parliamo dell’importanza di seguire una dieta varia ed equilibrata nella vita di tutti i giorni e dell’importanza di un alimento: il pesce.

La dieta mediterranea (Patrimonio UNESCO inserito nella lista dei patrimoni immateriali nel 2010) non è solo un semplice modello nutrizionale, ma anche uno stile di vita, raccomandato da tantissimi nutrizionisti e dottori.

Il pesce riveste un ruolo fondamentale nella piramide nutrizionale di questa dieta e si  raccomanda di consumarlo almeno 2 volte a settimana.

Il pesce, infatti, sia fresco che in conserva, apporta nutrienti preziosi come proteine di alto valore biologico, sali minerali e i preziosi acidi grassi omega-3. Questi, riequilibrano i livelli di grassi nel sangue, diminuiscono l’aggregazione delle piastrine e contribuiscono quindi a prevenire malattie cardiovascolari, ma anche tumori.
 

Alla Trela diversi sono i piatti di pesce o le specialità a base di pesce che proponiamo nella nostra carta, ed in più offriamo dei menu dedicati agli amanti del mare.
 

L’insalata di mare è uno dei piatti più apprezzati dalla nostra clientela:  ottimo in estate perché fresco e leggero, perfetto tutto l’anno come antipasto,  soprattutto nelle grandi occasioni.
La peculiarità di questo piatto è l’unione di tanti sapori, tutti provenienti dal mare.

La nostra ricetta alla carta comprende: totani, calamari, polipi, seppie, gamberi, cozze e vongole veraci.

I frutti di mare e i molluschi vengono sbollentati in acqua acidulata.
Dopo essere stati scolati, si condisce il tutto con poco sale, olio extra vergine d’oliva, due gocce di olio di aglio. Si aggiunge poi qualche pomodoro datterino diviso in 4 ed uno spicchio di limone a parte (per chi ama condire il pesce con quest’ultimo).

Al centro un gamberone, arricciato e rossiccio tipico del colore del carapace dell'animale ed una spruzzata di prezzemolo tritato fresco. Una guarnizione di misticanza fresca e variopinta donerà al piatto una delicata visione cromatica.